FAQ - STILE NATURA

Se non sei ancora pronto
ai vantaggi della bioarchitettura,
rispondiamo ad ogni tuo dubbio.

Che autorizzazioni occorrono?

Le autorizzazioni non si differenziano da quelle necessarie alla realizzazione di un qualunque edificio tradizionale. E’ ovviamente fondamentale che il terreno in cui si andrà a costruire sia edificabile.

Che caratteristiche deve avere il terreno?

Come già detto, il terreno deve essere edificabile. Ulteriori approfondimenti sulle caratteristiche verranno eseguiti tramite indagine geologica che definisce la quota di scavo ed eventuali fattori di rischio di cui bisogna tenere conto.

Per una sopraelevazione o un ampliamento posso rivolgermi a voi?

Certo, il legno è il materiale ideale per creare strutture contigue ad immobili esistenti o sopraelevazioni poste al disopra di essi. Ovviamente previa verifica che gli edifici da ampliare abbiano peculiarità idonee. Ciò è reso possibile dalle caratteristiche tecniche di leggerezza, resistenza e performance antisismiche garantite da questo materiale. Su tetti piani, per esempio, opportunamente dimensionati, è possibile ricavare veri e propri nuovi edifici in elevazione.

Posso affidarvi sia il progetto architettonico sia la ricerca del terreno?

Sì, Stilenatura tramite il suo staff interno e le migliori squadre di artigiani e collaboratori, si premura di accompagnare la sua clientela lungo tutto il percorso. Partendo dalla ricerca del lotto più adatto alle vostre esigenze, passando per la fase progettuale, proponendovi uno dei nostri modelli o elaborando su misura la casa dei vostri sogni, collaborando con rinomati studi di progettazione del territorio, per poi condurre il cantiere fino a completamento.

Quanto tempo serve per la consegna dell’abitazione?

Grazie ad un’organizzazione precisa del cantiere, l’esecuzione di una casa Stilenatura avviene in tempi rapidi, molto più rapidi rispetto ad una casa tradizionale. Minori tempi si traducono naturalmente in minori costi. Questo per merito della prefabbricazione delle strutture lignee e la progettazione esecutiva delle stesse, che consentono di assemblare il fabbricato al grezzo in poche settimane. L’edificio completo e perfettamente abitabile viene normalmente consegnato in circa 6/7 mesi.

Che certificazioni date?

Oltre a quanto previsto per legge, garantiamo con certificati di prestazione e/o caratteristiche di biocompatibilità la qualità dei materiali impiegati nella costruzione. Dalle strutture ai materiali di finitura. Collaboriamo inoltre con Casa Clima ed Arca per quanto riguarda le certificazioni energetico-ambientali. Offriamo da capitolato polizze assicurative postume decennali.

Cos’è CasaClima o Arca?

Si tratta di certificazioni energetico-ambientali dove i passaggi richiesti (progettazione integrata, modellazione energetica, validazione esterna) garantiscono la qualità del progetto. Inoltre, alcune certificazioni, permettono di accedere a polizze assicurative agevolate e sconti in bolletta in termini di riduzione dei consumi, nonché mutui agevolati con alcuni istituti di credito. Un elemento determinante quando si deve accedere ad incentivi per prestazioni elevate.

Come mai le case Stilenatura mantengono il loro valore nel tempo, mentre le altre si svalutano?

L’utilizzo di materiali naturali, in sostituzione degli equivalenti di origine sintetica, contribuisce a migliori performance dell’edificio e contemporaneamente ad una riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera. Gli edifici realizzati in modo tradizionale sono caratterizzati da un rapporto del 50% circa tra materiale e manodopera richiesta, mentre in una nostra casa in Xlam il rapporto è del 70% in materiale e 30% in manodopera. Più valore concreto rimane quindi nelle mani del cliente.

Cosa succede in caso di incendio?

Il legno ha un’ottima reazione al fuoco. Al suo interno ha infatti un contenuto d’acqua del 12% ed in caso di incendio si sviluppa quindi prima l’evaporazione dell’acqua presente nella struttura. Il legno brucia poi molto lentamente, in ragione del fenomeno della carbonatazione che, procedendo dall’esterno verso l’interno, con velocità costante, mantiene inalterate le temperature interne, proteggendo le fibre e preservando quindi la resistenza strutturale per un tempo maggiore rispetto alle strutture tradizionali in acciaio o calcestruzzo armato. La rottura meccanica avviene quando la parte della sezione non ancora carbonizzata è talmente ridotta da non riuscire più ad assolvere la sua funzione portante.
Velocità di penetrazione del fuoco  0.7 mm/min

Cosa succede in caso di terremoto?

Le strutture in legno rispettano tutti i parametri antisismici garantendo prestazioni superiori a qualunque altra struttura. L’Xlam è un materiale naturalmente elastico, caratterizzato da un’alta resistenza meccanica intrinseca. Inoltre il sistema a parete piena permette di assorbire e distribuire al meglio le sollecitazioni causate dal sisma. Nulla a che vedere con strutture a telaio o in cemento armato, molto più sensibili alle vibrazioni dei terremoti.

Il legno è un materiale traspirante?

Le strutture in Xlam sono altamente traspiranti. La traspirabilità del materiale si definisce come ‘’coefficiente di resistenza alla diffusione del vapore acqueo’’. I freni a vapore posti a ridosso della struttura in legno regolano il passaggio di umidità, cosicché il pacchetto finito risponde positivamente alle verifiche rispetto alla condensa superficiale ed interstiziale regolando la traspirazione dell’involucro sia durante il periodo estivo che invernale. Offre inoltre un elevato e naturale livello di comfort acustico..

Il legno può essere utilizzato in ambienti umidi?

Il legno è un materiale adatto in caso di umidità elevata, alte temperature o ambienti salini in prossimità del mare e soggetti a grosse escursioni termiche. E’ inoltre un materiale igroregolatore che assorbe l’umidità in eccesso per rilasciarla lentamente negli ambienti più secchi.
In aggiunta, il rivestimento a cappotto esterno è traspirante ed idrorepellente, ciò significa che nelle nostre case non si presentano problemi di umidità e condense interne.

Il legno è una materia prima limitata?

Costruiamo le nostre case con l’impiego di materiali naturali, ecologici e rinnovabili. Nel pieno rispetto della natura, di chi vive accanto a noi e di chi verrà dopo di noi. Le strutture sono in legno di abete rosso proveniente da foreste con certificazione di taglio a ricrescita controllata. .

Il legno è più costoso della muratura?

Il legno è un sistema costruttivo antico, nobile, dalle alte prestazioni tutt’oggi irraggiungibili dai sistemi tradizionali. Il costo finale fornito ai nostri clienti è dato da una valutazione estremamente precisa della costruzione, ben lontana dalle generiche indicazioni di capitolato di prassi fino ad oggi nell’edilizia tradizionale. Il costo di un’abitazione Stilenatura è in linea con il costo di un’abitazione tradizionale di fascia media.

Le costruzioni in legno sono soggette ad attacchi di funghi ed insetti?

E’ risaputo che il legno sapientemente utilizzato è uno dei materiali più duraturi e meno attaccabile, essendo essiccato e protetto, offre le migliori garanzie di resistenza nel tempo. .

Ma quanto durano le case in legno?

Grazie alle soluzioni costruttive ed all’impiego di nuove tecnologie con le quali sono costruite, le nostre case hanno una durata nel tempo che non ha nulla da invidiare a quella di una casa tradizionale. Se progettate a dovere, montate a regola d’arte ed opportunamente protette dalle intemperie e dall’umidità le realizzazioni in legno resistono ai secoli, come dimostra la storia..

ANCORA QUALCHE DOMANDA?



Grazie! Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Ti risponderemo al più presto.
We're sorry, but something went wrong